Come avere successo nelle consegne a domicilio

Il perché il tuo ristorante ha bisogno di un brand virtuale

July 22, 2021

Che il mercato delle consegne a domicilio stia crescendo non è una novità. Il settore del food delivery è esploso nell'ultimo decennio, e le restrizioni legate alla COVID-19 hanno solo consolidato questa tendenza.

Sapere che milioni di clienti ordinano i loro pasti online, e la previsione che la crescita continuerà oltre la pandemia ha incoraggiato molti ristoratori a trarre vantaggio dei servizi di delivery, aumentando anche la concorrenza.

Fonte: Business of Apps

Creare un profilo per il tuo ristorante sulle varie piattaforme non è più sufficiente. Nel 2021, il segreto del successo è aumentare la visibilità del tuo locale. Ma come puoi controllare la  tua immagine online quando sembra che l'algoritmo dei siti abbia il controllo sul ranking e quindi sulla visibilità del tuo ristorante? La creazione di brand virtuali per i ristoranti sta rapidamente diventando la soluzione per dominare le piattaforme di consegna senza dover fare grossi investimenti.

Se sei un ristoratore che sta cercando di sapere di più sui brand virtuali, o stai considerando di crearne uno tuo, questo articolo è per te.

Cucine fantasma vs brand virtuali

Dark kitchen, cucina fantasma, ristorante virtuale... sono emersi così tanti nuovi concetti nell'industria della ristorazione nell'ultimo anno che può essere difficile stare al passo.

Le cucine fantasma sono spazi che vengono utilizzati dai ristoratori esclusivamente per la preparazione di pasti destinati alla consegna a domicilio. Le cucine fantasma non hanno uscieri, camerieri o posti a sedere. Chiamate anche dark kitchen o ristoranti virtuali, le cucine fantasma possono essere utilizzate sia da catene di ristoranti che vogliano creare spazi designati per la produzione di cibo a domicilio, sia da ristoranti che non abbiano una sede fisica.

I brand virtuali, d'altra parte, sono vetrine digitali create sulle piattaforme di consegna come Uber Eats, Just Eat o Deliveroo. Ecco l’origine del nome: si chiamano "virtuali" perché il cliente può vedere e ordinare da questi ristoranti solo online.

I brand virtuali non sono necessariamente collegati ad una cucina fantasma: possono essere creati nelle cucine di locali già presenti sul mercato. Un singolo ristorante può avere più brand allo stesso tempo, questa opportunità ha salvato molti locali.

Questo significa che qualsiasi ristoratore può creare un brand virtuale con le risorse che già possiede.

Perché il tuo ristorante dovrebbe creare un virtual brand?

I clienti di oggi non si fanno problemi ad ordinare da locali che non hanno mai provato prima, quindi creare un brand virtuale ha molteplici vantaggi.

  • Dominare le piattaforme di consegna. Avere più brand significa avere più visibilità su piattaforme come Uber Eats, Just Eat, Deliveroo o Glovo. Se sei presente su queste piattaforme di delivery, apparirai una volta su ognuna. Ma se potessi comparirci due o tre volte?
  • Aumentare le vendite. La presenza di tre brand su ogni piattaforma si traduce in tre volte la copertura e potenzialmente tre volte gli ordini e, di conseguenza, le vendite.
  • Ottimizza lo spazio della tua cucina. Se la tua cucina ha la capacità di preparare più cibo, perché non approfittarne?
  • Limita gli sprechi e sfrutta il tuo inventario. Puoi creare un brand virtuale con gli ingredienti che già usi, ottimizzando le tue risorse.
  • Sperimenta con il tuo prodotto. Avere un brand aggiuntivo ti permetterà di provare nuovi concetti e nuovi piatti senza cambiare ciò che la gente ama del tuo brand principale.
  • Moltiplica il tuo ritorno sull’investimento. L'idea è quella di utilizzare le risorse che hai già (spazio, personale, ingredienti) per aumentare significativamente i tuoi ricavi.

Come creare un brand virtuale in 5 passi

La magia dei brand virtuali è la facilità con cui è possibile crearli

L'intero concetto ruota intorno all’idea di fare soldi extra con le risorse già disponibili. Analizziamo i cinque passi necessari a creare un brand virtuale per il tuo ristorante.

1. Lo studio del mercato

Se stai leggendo questo articolo, molto probabilmente possiedi un ristorante che fa consegne a domicilio. Questo significa che conosci già il tuo target.

Prima di lanciare il tuo brand virtuale, è importante pensare ai clienti che vuoi attrarre con il tuo prodotto. Naviga sulle piattaforme online e comincia a farti alcune domande: che tipo di cucina è popolare nella tua zona? Cosa manca? Riesci ad identificare il tipo di clientela che non viene soddisfatta?

Se vedi che ci sono molte hamburgerie, ad esempio, questa probabilmente non è la migliore idea per un brand virtuale. È tuttavia un riflesso della cucina che le persone nella tua area apprezzano. Che ne dici quindi di lanciare un brand di piadine o panini?

È importante tenere a mente che il tuo brand virtuale si basa sul raggio di consegna delle piattaforme, la tua location dovrebbe quindi guidarti nelle tue decisioni. Se stai cercando qualche consiglio su cosa funziona meglio nella tua zona, il team di Otter e il nostro partner Future Foods possono aiutarti a capire le tendenze della tua area.

2. Scegli il concept

Ti sei fatto un'idea di ciò che il mercato nella tua zona sta cercando, è quindi arrivato il momento di pensare al tuo menù. Quali sono i tuoi articoli più amati e come puoi sfruttarli al meglio?

Hai offerto un paio di piatti vegetariani nel tuo menù che sono stati un successo. Che ne dici di creare un brand vegetariano virtuale?

Oppure i tuoi dessert sono molto popolari e potrebbero avere un loro proprio brand.

Se ricevi molti ordini all'ora di cena, ma pochi durante il resto della giornata, potresti considerare di offrire la colazione nel weekend o un menu pranzo per gli uffici della zona.

A questo punto, dovrai assicurarti che la tua proposta sia adatta alla consegna. Devi prendere in considerazione fattori come i tempi di preparazione, il margine di profitto, la temperatura del piatto e la facilità di consegna. È meglio concentrarsi su piatti semplici con ingredienti simili a quelli che già utilizzi.

Ricorda che per ottenere il massimo dalla tua cucina potrai sempre sperimentare con più di un brand virtuale. Se stai cercando un consulto per il tuo brand virtuale, il team di Otter e Future Foods ti aiuteranno a creare un concept e ad ottimizzarlo per la consegna.

3. Costruisci il tuo brand

I brand virtuali non richiedono molte grattacapi o costi, tuttavia l’estetica del tuo prodotto è essenziale.

Il vostro prodotto esisterà solo digitalmente, quindi è importante avere un brand che vi faccia spiccare sul web. Elementi come un buon logo, un'ottima fotografia e un immagine coerente col vostro brand vi aiuteranno a differenziarti dalla concorrenza. Otter e il nostro partner Future Foods possono aiutarti anche in questo.

Il nostro consiglio? Non dimenticare di sfruttare la tua presenza sui social network. Molti clienti potrebbero cercarvi su Instagram o Google prima di decidere di ordinare per la prima volta.

4. Pianifica le operazioni

Dopo questa premessa, è arrivato il momento di scegliere i tuoi canali di vendita.

Visto che il tuo brand esiste solo virtualmente, le piattaforme online saranno tue alleate. I clienti non hanno ancora sentito parlare di te, è quindi essenziale utilizzare le piattaforme online come vetrina per aumentare la visibilità. Pensale come le vetrine di un negozio.

Per iniziare, studia le piattaforme disponibili nella tua zona e decidi con quali vuoi lavorare. Considera tutte le opzioni. Secondo i dati dei nostri clienti, essere presenti su più di un sito può aumentare il tuo reddito del 70%.

Lavorare con più piattaforme, tuttavia, potrebbe rivelarsi caotico. Soprattutto quando gestisci più di un brand dallo stesso ristorante. Soluzioni come Otter ti permetteranno di aggregare tutte le piattaforme, i locali e i brand su di un unico tablet. Potrai così avere tutti i dati sempre sott’occhio.

gestión de pedidos de delivery o entrega a domicilio para tu restaurante

5. Dare priorità al marketing

Approfitta delle piattaforme online, dei canali social, delle mailing list e delle pubblicità a pagamento per aumentare la visibilità, e di conseguenza gli ordini.

Ecco 5 consigli per portare il tuo brand virtuale al successo:

  • La qualità prima di tutto. Quando si lavora solo con il delivery, i tempi di preparazione e di consegna dovrebbero essere la priorità. Tuttavia, non dovresti per questo sacrificare la qualità delle tue offerte. Assicurati di trovare un concetto semplice che permetta al tuo staff di gestire la preparazione dei piatti senza impattare sulla qualità.
  • L'importanza del packaging. Quando si tratta di consegne, la presentazione è una parte importante dell'immagine del tuo brand. I contenitori del cibo non solo permettono ai tuoi ospiti di ricevere le loro ordinazioni, ma sono anche il biglietto da visita per il vostro ristorante.
  • Creare una connessione con i clienti. Dato che i vostri clienti interagiranno con il vostro locale solo attraverso le piattaforme online, avrete l'opportunità di essere creativi nel cercare di fidelizzarli. Che ne dite di includere un bigliettino di ringraziamento o dei coupon in ogni ordine? Qualsiasi cosa che ti permetta di mostrare gratitudine ai vostri clienti per avervi scelto.
  • Il menù e la fotografia. Non è un segreto che una delle chiavi per il successo è avere un menù dal design e dalla fotografia curata, specialmente quando i clienti non hanno mai visto i piatti che offri. Puntate ad un'alta qualità delle fotografie e ad un menu ben strutturato su ciascuna delle piattaforme su cui siete presenti.
  • Promozioni e sconti. Le promozioni sono uno dei migliori strumenti per distinguersi online. Puoi sperimentare diverse idee: promozioni per i clienti abituali, dessert gratis per i nuovi clienti, o una percentuale di sconto sui tuoi piatti più popolari.

Brand virtuali in azione: Figueroa Philly

Come molti ristoratori, Danny Hizami di Figueroa Philly ha deciso di iscriversi a svariate piattaforme di delivery nel 2019.

"Amo il mio ristorante e quello che faccio, quindi ho iniziato a esplorare diverse opzioni: dalle cucine fantasma ai food truck ai brand virtuali. È stato allora che ho trovato Future Foods e Otter. Dato che il locale dove abbiamo aperto Figueroa Philly era un KFC, disponiamo di una cucina enorme e due griglie. Aveva quindi senso usare lo spazio in più per creare nuovi prodotti e soddisfare più ordini".

ejemplo de marca virtual Figueroa Philly

Quando Danny Hizami ha iniziato a collaborare con Future Foods e Otter, ha cominciato ad utilizzare il suo spazio cucina, che produceva principalmente cheesesteak, per creare 8 diversi brand virtuali, dai panini per la colazione al pollo fritto ai tacos. "Ogni tre settimane parlo con i miei account manager di Future Foods e Otter per provare qualcosa di nuovo. Finché la qualità del cibo resta invariata, sono disposto a sperimentare qualsiasi cosa".

Se sei un ristoratore che vuole iniziare a sperimentare coi brand virtuali, compila il modulo e ti contatteremo per darti maggiori informazioni.

Latest blog posts

Sometimes you just want a little extra. Extra support. Extra features. Extra everything.
Informazioni su Otter

Vi presentiamo la nuova soluzione di Otter: Il pannello Report

Reports include un filtraggio più dettagliato, grafici dinamici e una sezione di approfondimento compatibile con tutti i browser web e mobili.

Gli eroi locali

5 ristoranti di alta cucina sotto lo stesso tetto, da FOODIOOM Madrid

Ernesto Barrón, co-fondatore e CEO del ghost restaurant FOODIOOM di Madrid, parla di come è diventato un pioniere dell'alta cucina a domicilio e del ruolo di Otter nella gestione del suo servizio di delivery.

Come avere successo nelle consegne a domicilio

Ecco i motivi per cui il tuo ristorante dovrebbe essere presente su più di un servizio di delivery

Scopri come registrarti su più piattaforme diverse per aumentare la visibilità del tuo ristorante, così come le vendite, la tua reputazione e tanto altro.

Informazioni su Otter

Come sta andando il tuo ristorante? Scopri come puoi aumentare le vendite e il rendimento grazie ad Otter

Ristoratori, ecco le 5 ragioni per cui dovreste tracciare le performance del vostro ristorante per renderlo più redditizio.

Come avere successo nelle consegne a domicilio

I 5 modi migliori per far crescere il tuo business di delivery questa estate

Scopri le ultime tendenze in fatto di cibo, ristorazione e consegne a domicilio, e trova i 5 modi migliori per far crescere la tua attività di consegne a domicilio questa estate!

Come avere successo nelle consegne a domicilio

Il perché il tuo ristorante ha bisogno di un brand virtuale

Creare un brand virtuale è la soluzione per conquistare le piattaforme online senza spendere una fortuna. Un solo ristorante può gestire contemporaneamente più brand, senza doversi allargare. Scopri di cosa stiamo parlando e come crearne uno in questo post.

Gli eroi locali

Greek Fusion, Pitagyros e pandemia: dalla street al web, come Otter ha facilitato la transizione virtuale dell’asporto alla milanese

“Otter ci ha ridato il tempo che perdevamo prima in processi che non ci aiutavano nel nostro obiettivo di crescita.”

Come avere successo nelle consegne a domicilio

Cos'è una ghost kitchen?

Una cucina fantasma, conosciuta anche come dark kitchen, cucina virtuale, shadow kitchen o cucina commissariale, è una postazione per la preparazione del cibo che prepara pasti per gli ordini in consegna.

Gli eroi locali

Come il ristorante locale Sweet Time ha salvato il suo business con il branding virtuale

Mickaël, fondatore del ristorante francese Sweet Time, ci racconta il successo della sua attività e come Otter lo aiuta a gestire e ottimizzare il suo servizio di consegna.

Informazioni su Otter

Lascia che i tuoi clienti ordinino come preferiscono, grazie alla funzione Ordini Manuali di Otter

Inserisci qualunque ordine direttamente sul tuo tablet Otter con la nostra nuova piattaforma per gli ordini manuali!

Solutions for enterprise customers

For restaurant groups with more than 10 locations, we love getting you up and running as smoothly and quickly as possible. Let us know what you need, and we’ll custom-tailor the right solution for your business. Let’s have a conversation about it.

Talk to someone